L'associazione
Territorio
Link
La discografia
Glossario
Pagina principale
Appuntamenti
e-mail

Canson rovèrsa

 

 

E mi vorèa cantar d'una canson roversa
de 'nar su 'na nogàra a tor dei pómi
se vegnarà el patron de le marasche
el dirà: lassème stare i me moloni.


E mi voréa anca dir d'un'altra cosa rara
che in piassa i vende i óvi un tanto al saco,
le verse a lira, i perseghi al masso
e qua: puìna a trenta soldi al brasso.


E po' che l'aqoa córe in su par le montagne
e che de meda note se leva el sol
e che i figari i fa de le castagne
e che dal méjo nasse le ninsóle.

 

Musica di nostra invenzione

Tutti i diritti sono riservati


 

Per contattarci: canzoniere@canzonieredelprogno.it

 

 

 

Free website counter