L'associazione
Territorio
Link
La discografia
Glossario
Pagina principale
Appuntamenti
e-mail

 

Mama mia dami cento lire

 

Mama mia dami cento lire
che in America volio andar.

Cento lire mi te le do
ma in America no, no, no.

I suoi frateli, a la finestra,
mama mia lassèla andar.

Ma vai pure o filia ingrata
in mezo al mare potrai restar.

Qoan fu stata là in mezo al mare
il bastimento si sprofondò.

La sua carne rosa e bianca
tuta i pessi se l’à mangià.

I suoi capelli rici e belli
sopra a l’onde sono restà.

Le parole dei suoi fratelli
sono quelle che l’à inganà.

Le parole de la sua mama
i era proprio la verità.

 

 

Di nostra memoria

 

Per contattarci: canzoniere@canzonieredelprogno.it

 

 

 

Free website counter