L'associazione
Territorio
Link
La discografia
Glossario
Pagina principale
Appuntamenti
e-mail

 

Son passato

Son passato,
son passato per un boscheto
e ò taliato
ò taliato una ramicela
dentro c'era
dentro c'era la mia bela
che piangeva
che piangeva dal gran dolor.

Perché piangi,
perché piangi mia Marcelina
che i tuoi pianti
che i tuoi pianti mi fano male
prendi l'ago
prendi l'ago e poi '1 ditale
e va in camera
e va in camera a ricamar.

Cosa vuto,
cosa vuto che mi ricama
ò la vista
ò la vista che mi trabala
ò l'amore
ò l'amore che mi travalia
e non posso
e non posso piu ricamar.

Informatori: Cassini Lidia (Illasi 1930)


 

Per contattarci: canzoniere@canzonieredelprogno.it

 

 

 

Free website counter