L'associazione
Territorio
Link
La discografia
Glossario
Pagina principale
Appuntamenti
e-mail

 

La leterina ascolta la canzone

 

Canarin bel canarin
fati a sentire,
il cuor l'è tormentà
e non può dormire.

Non può dormire
e neanche a prender sòno,
canta bel canarin
che adesso dormo.

Questa è la leterina
ch'io ti mando,
l'ò scritta ieri sera
lacrimando.

La punta del penin
l'era el cuor nostro,
il sangue de le vene
l'era l'inchiostro.

Canta bel canarin
che adesso è giorno,
canta bel canarin
che adesso è giorno.

 


C
anto della tradizione popolare raccolto da Dino Coltro

 

Per contattarci: canzoniere@canzonieredelprogno.it

 

 

 

Free website counter