L'associazione
Territorio
Link
La discografia
Glossario
Pagina principale
Appuntamenti
e-mail

 

Sirio

E da Genova cantar si sentivano
di tanta gente il misero fin.

Ai tre di agosto, le cinque di sera,
Sirio partiva per il suo destin.

Si batte Sirio a un terribile scolio
di tanta gente il misero fin.

Padri e madri baciavan i loro fili
e che sparivano nell'onde del mar.

E dal porto un Vescovo c'era
e dava a tutti la benedission.


Naufragio nave di emigranti Sirio 4 agosto 1906
Informatore: Venturini Giovanna (Cellore di Illasi 1938)

 

Per contattarci: canzoniere@canzonieredelprogno.it

 

 

 

Free website counter